COMUNE

Santa Ninfa, approvato il piano anticorruzione

di

SANTA NINFA. Il comune di Santa Ninfa è stato il primo della provincia ad aggiornare il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione tendendo conto delle recenti linee guida fornite dall'Anac, Autorità Nazionale Anticorruzione.

La giunta comunale, infatti, ha approvato la relativa delibera proposta dal segretario comunale avvocato Vito Antonio Bonanno. Il piano individua le attività, relative ai procedimenti di autorizzazione o concessione, di scelta dei contraenti, di concessione o erogazioni di sovvenzioni, contributi, sussidi,nonché attribuzioni di vantaggi economici di qualunque genere a persone, enti pubblici e privati nell'ambito delle quali è più elevato il rischio di corruzione.

Individua inoltre obblighi di trasparenza ulteriori rispetto a quelli già previsti da disposizioni di legge. Il piano riserva anche un capitolo a parte per quanto concerne la gestione dei rifiuti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X