VIGILI DEL FUOCO

Rifiuti a Mazara, incendiato il cantiere di una ditta di Floridia

di

MAZARA. I resti dei camion bruciati e, poco distanti, i bidoni utilizzati per cospargere di benzina il cantiere prima di fare fuoco.

Grave attentato la scorsa notte in contrada Santa Maria ai danni della ditta «Tech Servizi srl», aggiudicataria del servizio di raccolta dei rifiuti nel territorio di Mazara del Vallo, subentrata dopo l'abbandono del servizio di raccolta da parte della Belice Ambiente spa, la società messa in stato di liquidazione.

Sono stati dati a fuoco numerosi mezzi parcheggiati in un'area privata presa in locazione dalla «Tech Servizi srl». Le fiamme avrebbero provocato danni per diverse migliaia di euro ma su cui sono ancora in corso le stime. Il conto materiale, però, è evidentemente grave: sono andati totalmente distrutti quattro mezzi e gravemente danneggiati altri tre mezzi, oltre a gravi danneggiamenti per suppellettili, materiali in uso alla ditta e ai nuovi cassonetti, appena arrivati per sostituire quelli vecchi e degradati. Chi ha agito la scorsa notte avrebbe saputo bene dove colpire per arrecare il danno maggiore alla società.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X