A Custonaci lo spettacolo “Ben Hur, una storia di ordinaria periferia”

CUSTONACI. Apre in grande stile la Terza Rassegna di Prosa del Teatro Comunale di Custonaci, organizzata dal Comune di Custonaci con il supporto tecnico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese –Teatro di Tradizione.

Giovedì 11 febbraio, alle ore 21.00, al Teatro Comunale di Custonaci (in Via Ugo Foscolo) si inizia con “Ben Hur Una storia di ordinaria periferia”, uno spettacolo tra i più amati dal pubblico italiano negli ultimi anni, visto in quasi duecento città dello Stivale, osannato da numerosi critici.

Una pièce teatrale scritta da Gianni Clementi con gli attori Nicola Pistoia (che firma anche la regia dello spettacolo), Elisabetta De Vivo, Paolo Triestino.

Una commedia di grande semplicità e comicità brillante che offrirà un connubio di risate e momenti di profonda riflessione attraverso il tema dell’immigrazione.

Sergio è un stuntman caduto in disgrazia e per sbarcare il lunario si arrangia a posare, vestito da centurione, per i turisti che passano davanti al Colosseo. Sua sorella Maria è separata, per arrotondare gli spiccioli del fratello è costretta a lavorare in una chat erotica. Irrompe nelle loro vite Milan, ingegnere bielorusso con tanta voglia di lavorare. Per mandar soldi alla sua famiglia, si arrangia a far tutto, anche a sostituire Sergio nel ruolo di centurione.

Sarà possibile acquistare i biglietti (intero 14,00 euro, ridotto 10,00 euro giovani fino a 24 anni) online sul sito www.lugliomusicale.it, al Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese presso la Villa Comunale Regina Margherita a Trapani e presso gli Uffici Servizi Sociali del Comune di Custonaci, in Via Tripli.

Video tratto dal canale Youtube ACVideomakers Editin

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X