RIFIUTI

Belice, emergenza rifiuti: intervengono i privati

di

TRAPANI. Corrono ai ripari i Comuni dell' Ato Belice dopo la sospensione del servizio nelle undici città dell' ambiro per morosità. Ai sindaci non è rimasto che ricorrere a ditte private per la raccolta in attesa che la siuazioni si sblocchi.

Mazara «Comincia a normalizzarsi la raccolta rifiuti nella nostra Città dice il sindaco Nicola Cristaldi- Dopo giorni nei quali l' immondizia aveva ricominciato a invadere le strade, abbiamo adottato un provvedimento urgente che consente al nostro Ente di effettuare la raccolta dei rifiuti in sostituzione dell' Ato Belice Ambiente che non è più in grado di attuare la raccolta.Il nostro Comune - ha aggiunto il Primo Cittadino - ha pagato quanto dovuto all' Ato Belice e le ulteriori somme vantate dalla società in liquidazione non possono essere versate dal nostro Ente in quanto sottoposte a pignoramento da parte dell' autorità giudiziaria».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X