Poker d'assi per il Trapani, Nizzetto: "Vi stupiremo"

di

TRAPANI. Il direttore sportivo del Trapani Daniele Faggiano «gonfia il petto»: «Rinforzata la squadra senza incidere nelle casse societarie». Così, in estrema sintesi, potrebbe tradursi la presentazione dei nuovi quattro acquisti (dei quali solo Luca Nizzetto è a titolo definitivo, perché gli altri tre sono in prestito, anche se con varie formule) effettuati nella finestra invernale del calciomercato.

In realtà gli acquisti sono stati cinque, ma il giovane difensore Camillo Schiazza (1996) che è stato prelevato dal Castel D'Ario (Promozione lombarda) è stato già dirottato alla Primavera allenata da Ciccio Di Gaetano.

Agli ordini di Serse Cosmi, invece, tutti gli altri con Luca Nizzetto (1986), che aveva fatto da battistrada essendo ritornato dall’infelice esperienza al Modena già nelle prime giornate del calciomercato.

«Ha fatto di tutto per tornare - dice Faggiano - e noi lo abbiamo accontentato». E Nizzetto promette un impegno pari a quello di tutta la squadra della quale faceva parte nella sua prime esperienza in granata e che a sua volta militava per la prima volta in serie B. «Un gruppo che aveva più fame degli avversari. Voglio e vogliamo stupire come allora».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X