SERIE B

Trapani a Lanciano tra amarcord e tante «X»

di
Cosmi con gli uomini contati, ma dopo due sconfitte di fila non può perdere: «Senza cali di tensione possiamo farcela»

TRAPANI. Il tecnico granata Serse Cosmi pare intenzionato a presentare per la sfida di oggi al «Guido Biondi» di Lanciano una formazione radicalmente diversa dalle ultime. Fermo restando il modulo-trasferta 3-5-2, alla luce delle indicazioni della partitella infrasettimanale con la Primavera, infatti, l'allenatore umbro dovrebbe concedere un turno di riposo al fantasista Igor Coronado ed al duo «Lito» Fazio-Mirko Eramo che, tuttavia, andranno in panchina.

Anche perché, di fatto, per la trasferta contro la Virtus, sono partiti tutti gli attuali effettivi ai quali è stato aggregato l'attaccante della Primavera Domenico Mistretta (1997), peraltro il giocatore che ha realizzato il gol della bandiera nel 5-1 del «galoppo» infrasettimanale con la prima squadra.

L'organico è ridotto all'osso considerati le cessioni che sono state effettuate, il mancato tesseramento (almeno fino a questo momento) del brasiliano Caio De Cenco che, comunque, è reduce da infortunio e ne avrà per una diecina di giorni ancora, il nuovo stop di Ernesto Torregrossa, che si è fermato per una distrazione di primo grado del bicipite femorale sinistro, ed il «giallo» che c'è attorno a Christian Terlizzi che non è stato convocato perché sarebbe finito fuori rosa (e sarebbe la terza volta da quando veste la casacca granata) forse perché si sarebbe rifiutato di trasferirsi a Pavia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook