COMUNE

Castellammare «promossa» città: decreto di Mattarella

di
È stato concesso il titolo onorifico dopo la richiesta partita nel 2013 con deliberazione del Consiglio. È stato tenuto conto della storia del centro balneare

CASTELLAMMARE. Il prestigioso riconoscimento è arrivato, direttamente, dal Capo dello Stato, a conclusione di un lungo iter.

Adesso Castellammare del Golfo è una città: con decreto del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al comune trapanese è stato concesso il titolo onorifico di città dopo la richiesta partita nel 2013 con deliberazione del Consiglio comunale.Il titolo di città è concesso con decreto del presidente della Repubblica su proposta del ministro dell'Interno e dopo parere favorevole della Prefettura, ai comuni “insigni per ricordi, monumenti storici e per l'attuale importanza”.

«Il riconoscimento del titolo di città è motivo di grande soddisfazione per noi castellammaresi: concesso da parte del presidente della Repubblica dopo un lungo iter avviato il 5 novembre 2013, quando il Consiglio comunale ha deliberato per richiedere la concessione del titolo di città, il titolo onorifico ci inorgoglisce perché concesso per l’importanza storica, culturale e naturale del nostro territorio",  afferma soddisfatto il sindaco Nicolò Coppola.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook