QUARANTENNE

Mazara, per sfuggire ai carabinieri si nasconde nell'armadio della vicina: arrestato

MAZARA DEL VALLO. Per sfuggire alla notifica di un ordine di carcerazione emesso a suo carico dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Parma il 40enne mazarese Gaspare Ingrassetto non ha aperto la porta ai carabinieri e attraverso il tetto si è introdotto nello stabile accanto.

I militari lo hanno rintracciato subito: si era nascosto nell'armadio della casa di una vicina. L'uomo a quel punto si è lasciato arrestare senza opporre resistenza.

Ingrassetto deve scontare quattro anni e sei mesi di reclusione per i reati di estorsione e detenzione di sostanza stupefacente commessi nel Parmense nel 2006.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X