SERIE B

Trapani, il portiere Marcone in prestito al Verona

di

TRAPANI. «Un giorno non molto lontano sarà in serie A». La profezia del direttore sportivo del Trapani Daniele Faggiano circa il portiere Richard Marcone, classe 1993, si è avverata. Il giocatore che il Trapani ha prelevato lo scorso anno per circa 250 mila euro dal Vicenza e che aveva prestato alla stessa società biancorossa dopo che, in granata, aveva giocato complessivamente 19 partite di campionato, è stato «girato» sempre in prestito all' Hellas Verona. Un' operazione che rientra nell' ambito dei buoni rapporti che la società granata intrattiene con quella scaligera che al Trapani ha prestato, ad inizio stagione, il portiere Nicolas e l' attaccante Ernesto Torre grossa.

Quest' ultimo, intanto, si è nuovamente infortunato. Fermatosi durante la seduta di allenamento mattutina di ieri, gli accertamenti svolti hanno evidenziato una distrazione di primo grado del bicipite femorale sinistro. Da valutare i tempi di recupero. Un infortunio che ha spinto il direttore sportivo granata Daniele Faggiano ad incrementare i contatti con i referenti della società cinese proprietaria del Pavia per arrivare al tesseramento di Caio De Cenco, il centravanti classe 1989, che ha svolto la prima parte della stagione (14 gare ed 8 gol) in prestito al Perdonone. Il giocatore è da un paio di giorni a Trapani e si sta allenando in base ad un permesso che è stato accordato dalla società di provenienza, con l' assenso di quella proprietaria del suo cartellino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X