RICOSTRUZIONE

Belice dimenticato dalle istituzioni, incontri al Senato e alla Regione

di

PARTANNA. Il sindaco di Partanna Nicolò Catania nella qualità di Coordinatore dei Comuni del Belice è stato convocato in audizione nella seduta dell'Ufficio di Presidenza integrato dai rappresentanti dei gruppi parlamentari della XIII Commissione del Senato.

Il sindaco sarà ascoltato relativamente alle problematiche connesse alle conseguenze del sisma della Valle del Belice oltre che alla attuale condizione socio economica del territorio belicino. Fra le questioni che saranno affrontate il "Patto per la Sicilia 2015" relativo al Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, che provocherebbe una frattura irreversibile nel territorio Regionale, in quanto, in tale programmazione, viene quasi del tutto esclusa la Sicilia occidentale ed in particolare l'area del Belice.

Non mancherà di affrontare la delicata e disastrosa questione relativa alla recente sentenza del TAR Sicilia che ha annullato il bando dell'anno 2012 che prevedeva aiuti all'agricoltura biologica, creando, qualora non si trovasse una soluzione immediata, tragiche conseguenze che metterebbero in ginocchio gli agricoltori del territorio che da sempre hanno puntato ad una agricoltura altamente specializzata quale unica fonte di sviluppo socio economico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X