TRAPANI

Agricoltura, Cracolici fa tappa a Castelvetrano e Mazara

di

CASTELVETRANO. Visita dell’Assessore regionale all’Agricoltura e Pesca, Antonello Cracolici nel territorio di Castelvetrano. Ieri mattina, il neo assessore ha voluto conoscere le realtà agricole del territorio di Castelvetrano. Prima tappa : la comunità “Casa dei Giovani” di padre Lo Bue che gestisce alcuni terreni agricoli confiscati ad affiliati della famiglia mafiosa comandata da Matteo Messina Denaro. L’azienda agricola si trova nelle contrade Seggio e Zangara tra Partanna e Castelvetrano.

“Questa realtà rappresenta un esempio importante di agricoltura sociale- ha sottolineato Cracolici- che si pone l’obiettivo della produzione di qualità, collegata anche al reinserimento delle persone svantaggiate “. Il centro di padre Lo Bue ,gestisce 30 ettari di vigneto e 16 ettari di uliveto ,tutti coltivati in biologico. Una produzione di 40.000 mila bottiglie di vino di altissima qualità e di 200 quintali di olio bio.

L’assessore Cracolici ha proseguito con la visita allo stabilimento “Curaba” di Castelvetrano, azienda leader nella trasformazione e nella commercializzazione della Nocellara del Belice, dove ha incontrato il sindaco di Castelvetrano, Felice Errante i rappresentanti del Consorzio DOP della Nocellara del Belice e alcuni produttori.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X