TRIBUNALE

Marsala, maltrattavano i figli: coppia a giudizio

di

MARSALA. Sarà processata una coppia marsalese accusata di aver maltrattato in vari modi tre figli adottivi. Arrivati da un paese dell'Est europeo, i tre bambini (due dei quali, adesso, maggiorenni) sarebbero stati picchiati, costretti a fare le pulizie, non avrebbero potuto frequentare coetanei, parlare la lingua della loro nazione d'origine e, come se ciò non fosse sufficiente, sarebbero stati costretti a vivere in un garage.

Adesso, i due coniugi, entrambi sui cinquant'anni, sono stati rinviati a giudizio dal giudice delle udienze preliminari Francesco Parrinello.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook