CARABINIERI

Furti notturni a Trapani, messi a segno tre colpi in poche ore

di

TRAPANI. Il ladro, incappucciato, forza in un baleno la porta d’ingresso del negozio di telefonia. Entra dentro e fugge con il registratore di cassa. La scena viene ripresa dalle telecamere di cui è munito il locale dove è stato messo a segno il furto.

L’ennesimo ai danni delle attività commerciali ormai in balia dei malviventi che agiscono con la consapevolezza di poterla fare franca. E finora è stato così.

Nel mirino, la scorsa notte, il negozio Wind di proprietà di Salvatore Martinez di via Conte Agostino Pepoli, nei pressi della Basilica dell’Annunziata. Ad agire un giovane. Bottino: trenta euro.

Altri due colpi sono stati messi a segno alla farmacia Restivo di via San Francesco D’Assisi e al panificio Bernardo di via Ammiraglio Staiti

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook