CONSORZIO DI BONIFICA

Agricoltori in «rivolta» a Trapani: «Canoni consortili aumentati del 500%»

di

CASTELVETRANO. Il vertiginoso aumento delle quote consortili a carico dei produttori agricoli trapanesi finisce sul tavolo dell' assessore regionale all'Agricoltura, Antonello Cracolici. Salla decisione del commissario del Consorzio di Bonifica 1 -Trapani-Birgi inviate alle aziende agricole, con un aumento del 500%, per sopperire al taglio delle spese predisposto dalla Regione Sicilia è intervenuta anche la Confagricoltura di Trapani che ha definito- illegittime- le richieste econo miche del consorzio.

Confagricoltura Trapani, afferma il Presidente Bertolazzi, ha espresso più e più volte la contrarietà ad aumenti che avrebbero gravato ulteriormente sulle già difficile situazione economica delle imprese agricole.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X