SCONTRO SULLO SCOOTER

Incidente a Marsala, non ce l'ha fatta il giovane romeno

MARSALA. È morto, nell'ospedale Villa Sofia di Palermo, un romeno di 29 anni, Gabriel Ionut Idroufilote, che sabato scorso era rimasto gravemente ferito in  un incidente stradale all'incrocio tra le contrade Sturiano e Rakalia, nella periferia nord di Marsala. Il giovane viaggiava su uno scooter con un suo connazionale (F.C.M.), che si è  fratturato una gamba, e, pare, per aver rispettato il segnale che obbliga a dare la precedenza, si è scontrato con un'auto.  Gabriel Ionut Idroufilote lavorava come bracciante agricolo. La
dinamica del grave incidente è al vaglio della squadra infortunistica dei vigili urbani di Marsala.

Secondo la ricostruzione effettuata dagli ispettori della squadra infortunistica della polizia municipale Antonino Pellegrino e Giuseppe Sammartano intervenuti sul posto al momento dell'incidente, due uomini di nazionalità rumena stavano percorrendo, in sella ad uno scooter nero, la via comunale secondaria che dalla strada statale 115 (da contrada Tabaccaro) raggiunge Rakalia, quando, giunti all'incrocio, non hanno rispettato il segnale che impone di dare precedenza ai veicoli che provengono dalla via principale.

In quello stesso istante, però, è sopraggiunta una Seat Ibiza grigia, guidata da un marsalese di 37 anni le cui iniziali sono P.A.. La vettura, proveniva dal centro di Marsala e procedeva verso Trapani, quando, improvvisamente è stata colpita dallo scooter alla fiancata sinistra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X