AMBIENTE

Rifiuti, proroga per la Trapani Servizi

di

TRAPANI. La «Trapani- Servizi», la società che gestisce il servizio dei rifiuti del capoluogo può proseguire nella propria attività sino alla fine del mese di maggio prossimo.

Lo ha deciso il presidente della Regione con un’ordinanza per tutte le società che in Sicilia si occupano di tale settore. Infatti,per la «Trapani- Servizi», il termine ultimo di prosecuzione dell’attività era scaduto ieri, cosa che avrebbe di fatto bloccato se attuato subito l’attività della stessa società trapanese.

La proroga è stata concessa in attesa che la Regione proceda a dare un ordine a tutto il sistema dei rifiuti con la prevista nascita di una società regionale dei rifiuti, dalla quale però sembra che non dovrebbe farne parte la «Trapani- Servizi».

In ogni caso l’attività della società dei rifiuti pertanto prosegue e va fatto presente al riguardo che la stessa ha presentato alla Regione un piano di potenziamento di mezzi è per un importo di circa 4 milioni di euro, che dovrebbero consentirle di avere una boccata di ossigeno,non indifferente dal punto di vista economico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X