TURISMO

Resta ancora al buio la Colombaia di Trapani

di

TRAPANI. Rimane ancora privo di illuminazione il Castello della Colombaia, situato all'ingresso del porto, uno dei simboli della città. Torna a denunciarlo l'Associazione "Salviamo la Colombaia" rivolgendosi all'Assessorato regionale ai Beni culturali. La soprintendenza di Trapani, infatti, ha assicurato, di recente, che avrebbe provveduto nel più breve tempo possibile. Ma, osserva il presidente dell'Associazione, Luigi Bruno, "la risoluzione del problema non è stata effettuata", sottolineando che "bisogna tenere presente il fatto che così sono trascorsi altri tre mesi".

Nella sua nota all'Assessorato regionale ai Beni culturali, Bruno ricorda che "la Regione, proprietaria dell'immobile, nell'anno 2014, ha speso 600 mila euro per la manutenzione straordinaria del Castello".

Terminati i lavori di messa in sicurezza, è stato attivato il doppio sistema di illuminazione, uno fotovoltaico ed uno eolico, "la cui accensione, avvenuta il l6 maggio 2014 - ribadisce Luigi Bruno - fu accolta con grande soddisfazione dalla cittadinanza e dalla stessa Associazione, nella certezza che, considerati i sistemi tecnici moderni, l' impianto non avrebbe subito particolari interruzioni".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook