SERIE B

Trapani, in arrivo il gioiellino Deiola

di

TRAPANI. La sua prima tifosa, nonna Rosaria, dovrà accontentarsi di ammirarne le gesta calcistiche solo per televisione ameno da qui alla fine del campionato di serie B, se è vero che la trattativa tra il Cagliari ed il Trapani per Alessandro Deiola, il "gioiello sardo" di San Gavino, è in dirittura di arrivo.

Il club rossoblù, tra le due società pretendenti al giocatore, il Trapani e l'Avellino, ha scelto quella granata ritenendola la più adatta a completare lo "svezzamento" di un calciatore classe 1995 che ha qualità da vendere. Il pubblico di fede granata ha avuto modo di sperimentarlo a proprie spese nella partita della sera dello scorso Ferragosto in cui il Cagliari ha eliminato il Trapani dalla Tim Cup. Deiola, infatti, è andato a rete per il gol con cui i sardi hanno chiuso sull'1-1 i tempi regolamentari e supplementari, realizzando, poi, uno dei rigori che hanno decretato la sconfitta dei granata. Per cederlo in prestito, però, il Cagliari ha posto due condizioni: attendere che il Torino liberi Alessandro Gazzi, di modo che raggiunga la Sardegna, e che si disputi la prima giornata del girone di ritorno, che vedrà i rossoblù impegnati contro il Crotone.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X