CARABINIERI

Aggredisce l'ex moglie dopo l'udienza di separazione al Tribunale di Marsala

Fermato dai carabinieri pregiudicato 40enne

MARSALA. Un uomo di circa 40 anni, pregiudicato, la cui identità non è stata ancora divulgata dagli investigatori, è stato posto, oggi, in stato di fermo dai carabinieri della sezione di pg della Procura di Marsala per lesioni personali in danno dell'ex moglie.

L'uomo ha aggredito la donna, mettendole le mani al collo e colpendola con calci alle gambe, davanti al Tribunale di Marsala, subito dopo l'udienza tenutasi davanti al giudice per la separazione legale.

A bloccarlo sono stati proprio i carabinieri della sezione di pg della Procura, avvisati di quanto stava accadendo dalle forze dell'ordine preposte al controllo degli ingressi al Palazzo di Giustizia. La donna malmenata è stata, poi, trasportata in ambulanza al Pronto soccorso dell'ospedale «Borsellino» di Marsala. A scatenare la furia dell'ex marito potrebbe aver contribuito il fatto che la donna si è presentata in Tribunale con il nuovo compagno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X