CALCIO

Marsala, Pergolizzi non cerca scuse

di

MARSALA. Per il Marsala di Rosario Pergolizzi, travolto in casa con un sonoro 0-4 da una cinica Nuova Vibonese, le due sole buone notizie di una domenica disastrosa e tutta da dimenticare sono arrivate da Rende e da Roccella Ionica.

A Rende, la locale formazione di Trocini, che appena tre giorni prima aveva addirittura espugnato per 2 a 1 il campo della Nuova Vibonese, ha perso infatti contro la capolista Frattese (peraltro prossima avversaria del Marsala in questo difficilissimo avvio di 2016); mentre, per fortuna, a Roccella Ionica, è finita in parità (1 a 1) la sfida tra i padroni di casa e l'Agropoli.

E così ad approfittare del clamoroso e inatteso tonfo interno del "nuovo" Marsala, rimasto a quota 23, sono stati soltanto il Gelbison (vittorioso a Messina per due reti a zero contro il Due Torri) e la stessa Palmese, che è salita a quota 25 grazie al buon pareggio per 0 a 0 sul campo della Leonfortese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook