IL PROGETTO

Castellammare, ancora polemiche sul depuratore

di

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Nuove polemiche a Castellammare del Golfo, in riferimento agli sviluppi del progetto per realizzare il depuratore comunale.

Alle parole da parte dell'amministrazione Coppola diffuse ieri, ecco rispondere la locale associazione CambiaMenti, che scrive: "Alla luce del commissariamento del progetto del depuratore e del comunicato dell'Amministrazione Coppola che ne è seguito, noi dell'associazione CambiaMenti, avendo più volte in questi anni criticato la stessa riguardo la cattiva gestione del progetto, riteniamo doveroso esprimere tutto il nostro disappunto per le dichiarazioni riportate nel comunicato stesso. Consideriamo le dichiarazioni del sindaco una mistificazione della realtà, poiché nascondono il reale significato di un commissariamento,ovvero il totale fallimento dell'azione politica. È vergognoso, infatti, che l'Amministrazione festeggi il commissariamento del progetto come fosse un traguardo raggiunto, in quanto lo Stato che si sostituisce alla gestione comunale rappresenta sempre una bocciatura dell'attività amministrativa svolta».

Quindi, CambiaMenti prosegue: «Riteniamo, inoltre, profondamente scorretto il tentativo di spostare la responsabilità di questo fallimento sull'Amministrazione precedente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X