IL CASO

Marsala, la ragazza scomparsa su Facebook: sto bene. Dubbi sull'autenticità

di

MARSALA. Gli appelli rivolti alla ragazzina romena di quasi 14 anni, Luana Alexandra Venturi Rusu, scomparsa a Marsala lo scorso 28 dicembre, hanno sortito un primo effetto. Dopo due settimane d' angoscia per i familiari, infatti, la giovane si è fatta viva sul suo profilo face book (Ale Venturi) per comunicare che sta bene e che vuol vivere la sua vita.

Due i post pubblicati alle 23 e 30 di sabato sera. Nel primo, la ragazzina scrive: "Sto bene mi sto vivendo semplicemente la mia vita che e bellissima*-*", nel secondo: "E bEllissimo vivere lontanO da.

Tutto e .da tutti". Seguono alcuni messaggi di invito a tornare a casa. "Tutta Marsala è preoccupata - scrive Giusy Cusenza - ma ancor più la tua famiglia.
Io sono mamma di 2 bambini e penso di sapere il dolore immenso che sta provando tua madre". Entrambi i post sono stati, poi, rimossi. Non si può escludere, però, l' ipotesi che a scrivere i due brevi messaggi non sia stata Luana Alexandra, ma qualcuno che conosce la sua password.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X