POSTE

Ladri rubano cassaforte ma poi la lasciano in strada a Erice

ERICE. Scardinano la cassaforte dell'ufficio postale di Erice, ma l'abbandonano, chiusa, a pochi metri.

Ad agire tre rapinatori: nella notte sono penetrati all'interno dell'ufficio dalla porta principale d'ingresso, nella centrale via Guarnotta. Indisturbati sono riusciti a prelevare la cassaforte murata e a portarla all'esterno. Qualcosa però non è andata per il verso giusto e hanno abbandonato per strada, fuggendo via l'ingombrante blocco metallico.

Sabato sera in via Fasci Siciliani a Canicattì dove è stata compiuta una rapina ai danni di una tabaccheria. Ad entrare in azione è stato un ladro solitario che ha fatto irruzione all' interno dell' attività, gestita da un canicattinese, armato di pistola e con il volto travisato da un passamontagna.

L' uomo avrebbe minacciato il titolare dell' attività facendosi consegna rei soldi contenuti in cassa. Dopo aver arraffato il bottino il ladro è fuggito all' esterno dove, molto probabilmente, ad attenderlo abordo di un' autovettura vi era un complice insieme al quale sarebbe scappato facendo perdere le proprie tracce.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook