CARABINIERI

Mazara, ventenne arrestato per maltrattamenti e droga

di

MAZARA. Maltrattava la madre e le due sorelle in casa. Arrestato dai carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo Lorenzo Castelli, 20 anni, mazarese. Su disposizione del pubblico ministero del tribunale di Marsala è stato posto agli arresti domiciliari in altra abitazione presso un parente.

A dare l' allarme è stata la madre del ragazzo, che spaventata riferiva ai militari che c' era in corso una lite dai toni molto accesi con il figlio convivente e che aveva paura che succedesse qualcosa di grave. La lite era soltanto l' ennesimo episodio di maltrattamento messo in atto dal ragazzo nei confronti dei familiari. Infatti, sin dal pomeriggio del 4 gennaio, Castelli aveva avuto una serie di litigi molto animati con la madre: in un' occasione aveva danneggiato un vetro ed un mobile per poi dileguarsi all' arrivo dei militari dell' Arma.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook