AMMINISTRAZIONE

Trapani, potenziata la rete idrica con 15 milioni

di

TRAPANI. Arriva al Comune di Trapani un importante e significativo finanziamento di 15 milioni di euro per il potenziamento e miglioramento della distribuzione idrica. Così l’amministrazione comunale si adopera subito affinchè venga espletata al più presto possibile la relativa gara d’appalto da parte del’Urega.

In pratica, l’amministrazione comunale aveva presentato circa 2 anni addietro un progetto per il rifacimento della rete idrica del capoluogo in quelle zone dove non era stato effettuato alcun intervento del genere, intervento che avrebbe comportato una spesa complessiva di 28 milioni di euro.

Ma il finanziamento concesso è stato, come detto, di 15 milioni di euro concessi dallo Stato per la Sicilia su una somma complessiva di 80 miloni di euro. «L’amministrazione - dice al riguardo il sindaco Vito Damiano - ha proceduto con la massima urgenza a rimodulare il progetto in base alla somma ottenuta ed anche in base al prezziario che, nel frattempo, ha subìto variazioni in aumento, auspichiamo comunque che la gara d’appalto possa essere espletata al più presto possibile da parte dell’Urega».

In ogni caso, c’è da dire che che i lavori -secondo quanto conferma lo stesso sindaco - interesseranno la zona sud della città, ad eccezione del quartiere Villa Rosina dove il Comune è già intervenuto in tal senso e che quindi non necessita di lavori. Specificatemente i lavori riguarderanno la zona che parte dal Santuario della Madonna di Trapani e che si estende verso nord e che prevedono la sostituzione della vecchia rete idrica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X