LUNGOMARE

Si sblocca l'iter per la barriera frangiflutti a Trapani

di
Dopo una serie di rinvii, per i più disparati motivi, si è ricostiuito il plenum all' Urega per dare avvio alla procedura per l' aggiudicazione della gara d' appalto per il primo stralcio dei lavori.

TRAPANI. All' Urega (l' Ufficio regionale per gli appalti di grossi importi) si sblocca dopo circa dieci mesi di lunga attesa l' iter per l' espletamento della gara d' appalto che dovrà dare il via alla realizzazione dei lavori di riqualificazione e di completamento delle opera di difesa a mare della litoranea «Dante Alighieri» , per un importo di 11 milioni e 800 mila euro (primo stralcio).

Infatti, anche a seguito di un costante tallonamento e di un deciso intervento del sindaco Vito Damiano, l' Urega ha proceduto alla ricomposizione del suo plenum che in tal modo potrà riprendere la sua normale attività. Questi i fatti: nei primi giorni del marzo dello scorso anno l' amministrazione comunale passò il carteggio relativo all' opera per procedere all' espletamento della gara. Ma una serie di continui rinvii, per i più disparati motivi, di fatto hanno frenato e fermato tutto nonostante le regolari convocazioni dei componenti dell' Urega per dare avvio alla procedura per l' aggiudicazione della gara d' appalto.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook