OPERE PUBBLICHE

Marsala, si completa la condotta fognaria

di

MARSALA. La Commissione di gara dell' Urega, costituita dall' ingegnere Simone Bianco, presidente; l' ingegnere Pietro Canale, vice presidente; l' ingegnere Mario Stassi, del settore Servizi Pubblici Locali del Comune di Marsala, ha aggiudicato i lavori all' Ati D.L.
Costruzioni di Liborio Mazzarisi di Valledolmo, in provincia di Palermo (avvalente), e Consorzio stabile Alta Val di Cecina (ausiliaria) che ha offerto un ribasso del 12,9573 per cento sul prezzo complessivo di 1.313.184,75 euro comprensivo di 998.850,37 euro quale base d' asta, 227.481,48 euro per costo personale e 37.184,90 euro per oneri per la sicurezza. Al secondo posto con il ribasso del 12,9119 per cento s' è classifica l' Ati «Repin» Srl (avvalente) con il «Consorzio Stabile Agoraa» Srl (ausiliaria).

Alla gara hanno partecipato 55 imprese. I lavori sono resi possibili per un finanziamento di un milione dieu ro, destinato al Comune di Marsala, erogato dall' Ato Idrico 7, in virtù dei ribassi d' asta delle varie opere fognarie realizzate nel territorio negli ultimi anni. Per la copertura del progetto, approvato dal dirigente del settore Servizi pubblici locali, ingegnere Francesco Patti, il Comune è stato chiamato ad integrare la somma di un milione di euro con altri 690 mila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X