ALLOGGI POPOLARI

Marsala, 24 famiglie ritorneranno a casa

di

MARSALA. Il 2016 più che all' insegna della speranza si apre con la certezza per le 24 famiglie che cinque anni e mezzo fa, il 29 luglio del 2009, hanno dovuto lasciare i loro alloggi delle case popolari di via Mazara "per pericolo di crollo". Tra qualche giorno, infatti, prenderà il via la demolizione delle tre palazzine fatte evacuare e la successiva ricostruzione.

Dopo una lunga attesa dovuta a problemi di ordine tecnico -burocratico soprattutto per la individuazione della ditta che avrebbe dovuto procedere allo smaltimento del materiale di risulta della demolizione, è stato appaltato il servizio della rimozione dei resti delle tre palazzine. Ad effettuarlo sarà la ditta "Geral" Srl di Marsala che si è aggiudicato il cottimo fiduciario con una base d' asta di 56.460,05 e che smaltirà il materiale per 16 euro a tonnellata fino alla somma di 56 mila euro. Al cottimo fiduciario, presieduto dal dirigente del settore Servizi Pubblici Locali, Francesco Patti, hanno partecipato due sole ditte.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook