Processo alle cosche di Trapani, va in carcere cugino di Messina Denaro - Video

Dopo che la Corte d'Appello ieri ha ribaltato il verdetto di primo grado nel quale era stato assolto

PALERMO. I poliziotti della squadra mobile di Palermo hanno arrestato Giovanni Filardo, cugino di Matteo Messina Denaro, imprenditore della provincia di Trapani dopo che la corte d'appello ieri ha ribaltato il verdetto di primo grado nel quale era stato assolto. Filardo, condannato a 12 anni e 6 mesi, per associazione a delinquere di stampo mafioso, è stato bloccato oggi pomeriggio dagli agenti di polizia nella sua villa di Castelvetrano. L'imprenditore era accusato di utilizzare i soldi degli appalti per garantire la latitanza di Messina Denaro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X