COMUNE

Triscina, riappaltati i lavori per il rifacimento di villa Quartana

di
Dopo uno stallo di circa un anno a causa del fallimento della ditta aggiudicataria

TRISCINA. Sono stati riappaltati i lavori per il completamento dei lavori di sistemazione della Piazza Giovanni Paolo II,meglio conosciuta come villa Quartana.

Dopo uno stallo di circa un anno a causa del fallimento della ditta aggiudicataria la Edil D’Angelo srl di Messina, che aveva avuto non poche difficoltà a continuare i lavori adesso si riparte con una ’Impresa di Favara.

L’Amministrazione comunale aveva iniziato anche una azione legale nei confronti della ditta Edil D’Angelo srl, per il mancato rispetto del contratto di appalto.

Per fortuna non si è perso il finanziamento di 1.263.750 euro con un co-finanziamento regionale pari al 50% dei costi dell’opera.Dopo la rescissione del contatto la stessa Amministrazione comunale nel giugno del 2013 aveva deliberato anche la messa in sicurezza di tutta l’area.

I lavori prevedono la realizzazione di un anfiteatro dove troveranno spazio le manifestazioni concertistiche, teatrali per una capienza di mille posti.

Già da qualche anno lo stesso spazio sterrato ospita la rassegna del teatro dialettale,un appuntamento ormai consolidato nel gradimento dei tanti villeggianti e turisti che affollano la località balneare.ù

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X