SCORRIMENTO VELOCE

Galleria pericolosa a Marsala, è al buio da giorni

di
Il tunnel dell’arteria che unisce l’aeroporto di Birgi con la via Salemi è per l’80% senza illuminazione creando disagi agli automobilisti

MARSALA. La galleria dello scorrimento veloce è quasi del tutto al buio, accade lo stesso nel centro di Strasatti e in alcuni punti di contrada Ponte Fiumarella; scatta la preoccupazione dei residenti: «Temiamo che possano verificarsi incidenti per via della scarsa luminosità», ma dall’ufficio tecnico assicurano: «Immediatamente un sopralluogo». Torna a far parlare di sé lo scorrimento veloce, la bretella che unisce la via Salemi alta con la rotatoria antistante l’aeroporto di Birgi. Alcuni lettori del Giornale di Sicilia hanno infatti segnalato il fatto che qui da alcuni giorni un ampio tratto è completamente buio. Si tratta della maggiore delle due gallerie che per oltre l’ottanta percento è interessata da un black out che mette non poco in ansia gli automobilisti.

Infatti la galleria in questione è più volte stata definita pericolosa ed è lunga circa un chilometro e trecento metri. «Invitiamo i cittadini a chiamarci quando si verificano fatti del genere – ha detto l’ingegnere capo Luigi Palmeri – infatti noi abbiamo saputo dell’illuminazione non funzionante dai giornalisti e non dai cittadini. Comunque sarà subito effettuato un sopralluogo per individuare il guasto che sarà riparato prima possibile». Da ieri i tecnici comunali sono a lavoro per effettuare sopralluoghi e verificare lo stato dei fatti. Una verifica è stata effettuata anche dalla ditta che ha ottenuto l’appalto per curare la manutenzione degli impianti dell’illuminazione pubblica. A preoccupare i cittadini è il fatto che Marsala detiene un triste primato: quello degli incidenti stradali. Quindi la scarsa visibilità può essere un motivo in più per favorire una situazione già critica, senza contare che l’oscurità è indubbiamente un incentivo per chi intende delinquere a mettere a segno la propria intenzione.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X