VISITE

Marsala, la mostra di Giovanni Zerilli sull’archeologia

di
La collezione archeologica è composta da manufatti di diverse produzioni, greca, coloniale, punica e romana, provenienti probabilmente dalla necropoli di Lilibeo e dalla vicina Selinunte

MARSALA. Si terrà domani, dalle 16, ma è necessario prenotarsi oggi chiamando al 324.8781112, la visita guida alla mostra "La passione per l'archeologia" di Giovanni Enzo Zerilli. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con gli Amici del parco archeologico di Marsala. La mostra espone la collezione archeologica del pittore Zerilli lasciata dall’artista per testamento al museo ed inoltre un corpus di incisioni su lastre, dedicate a Mozia e allo Stagnone, di collezione privata.

La collezione archeologica è composta da manufatti di diverse produzioni, greca, coloniale, punica e romana, provenienti probabilmente dalla necropoli di Lilibeo e dalla vicina Selinunte, che interessano un ampio arco di tempo, incluso tra il VI sec. a.C. e il I sec. d.C. Tra questi un preziosissimo bronzetto ellenistico di Satiro danzante che doveva ornare ad applique, con funzione di ansa, un grande vaso bronzeo, del II sec. a.C. ca. (nella foto).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X