SMENTITE INDISCREZIONI

Alcamo, il deputato Oddo: «Non sarò leghista»

di
«La mia cultura politica è quanto di più lontana dai canoni del leghismo»

ALCAMO. "Io leghista? No. E sto dalla parte del questore". A chiarirlo è Nino Oddo, deputato regionale del Psi, prendendo così le distanze da quanto affermato dal consigliere comunale alcamese Francesco Ferrarella (Ucd-Psi) in riferimento a un possibile accordo con la Lega Nord. Oddo smentisce, inoltre, di essere in contatto con il Pnfd. "La mia cultura politica - spiega Oddo - socialista, tollerante e libertaria è quanto di più lontana dai canoni del leghismo bossiano. Ed il questore di Trapani gode della mia stima. E smentisco di chiedere, insieme con la Lega Nord e ad un sindacato di polizia a me sconosciuto, guidato da tale Bruno Rullo, l'immediata rimozione del questore di Trapani".

Bruno Rullo è il segretario regionale del Pnfd (Polizia Nuova Forza Democratica) che nei giorni scorsi aveva annunciato di stare organizzando "due convegni ad Alcamo con l'onorevole Salvini, a Trapani con l'onorevole Oddo, per chiedere misure urgenti sul fronte sicurezza e immigrazione, per fronteggiare eventuali attentati terroristici". In riferimento alle dichiarazioni di Ferrarella, Oddo tiene ad evidenziare: "Il Psi è legato all'Ucd in consiglio comunale di Alcamo soltanto da un patto federativo. Unico esponente del Psi al cento per cento nel consiglio comunale alcamese è Stefano Milito del 1962". Queste le precisazioni di Oddo, in contrasto con quanto annunciato, con un documento scritto, dal sindacato di polizia Pnfd.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X