Scogliera di San Vito distrutta, inchiesta della procura - Video

La Procura avvia un’inchiesta contro ignoti per lo scempio commesso vicino alla spiaggia di Grotticelle di Bue Marino a Macari, frazione di San Vito, e scoperto dalla polizia municipale.

Nella notte tra martedì e ieri ignoti, con un piccolo escavatore, hanno irrimediabilmente danneggiato una parte della falesia,  la costa rocciosa con pareti a picco.

Transitando in una strada vicina, gli agenti hanno notato un gruppo di persone che stava caricando l’escavatore sul carrello, in un tratto di litorale nel quale non possono accedere mezzi di questo tipo. Allora, insospettitisi, hanno deciso di andare a verificare da dove provenisse. Al loro arrivo, però, il mezzo sul quale era stato caricato l’escavatore, non era più presente.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X