SERIE B

Trapani, Basso si toglie dal mercato: "Vogliamo ripartire forte"

di
Ancora incerto invece il destino del bomber Mancosu

TRAPANI. «Abbiamo voglia di ripartire subito forte». Simone Basso, guarda già alla partita di sabato, in casa, contro il Pescara per la prima di ritorno del Trapani. L’esterno destro sarà a disposizione di mister Roberto Boscaglia. È stato dichiarato, infatti, «incedibile» nell’attuale sessione di calciomercato, con una dichiarazione che la società granata ha voluto mettere addirittura per iscritto, dopo che, evidentemente, le smentite fatte dal direttore sportivo Daniele Faggiano non erano state ritenute valide. «In merito ad alcune voci su una possibile cessione di Simone Basso alla Virtus Entella, la società - si legge nella nota diffusa dal club granata - smentisce ogni ipotesi di trattativa con altre società e conferma che il centrocampista è un giocatore del Trapani e tale rimane». Un «tormentone» del calciomercato che viene meno, quindi. Resta, però, quello più assillante che riguarda Matteo Mancosu. Il bomber è ritornato in sede ed ha partecipato all’allenamento di ieri dopo il blitz che aveva fatto a casa, nella giornata di riposo che Boscaglia aveva concesso alla squadra, e che aveva fatto dare come già avvenuta la sua cessione al Cagliari.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X