POLIZIA

Scoppia una rissa in piazza Lucatelli a Trapani, 2 minori in Questura

di
Scattato l’allarme sono intervenuti gli agenti della Volante, la Municipale e i carabinieri che hanno scongiurato il peggio

TRAPANI. Il tempestivo intervento di vigili urbani e polizia ha sedato una rissa scoppiata, sabato sera, a piazza Lucatelli, nella zona del centro storico. Coinvolti quattro minori che per futili motivi, complice anche qualche bicchierino di troppo, sono venuti alle mani, creando momenti di tensione nella piazza affollata, da giovani e giovanissimi, per la Movida.

Scattato l’allarme sono subito giunti gli agenti della Municipale e i poliziotti della Squadra volante, impegnati nei servizi di controllo del territorio - disposti dal questore Maurizio Agricola - per prevenire e reprimere i fenomeni di bullismo e le aggressioni che, durante il fine settimana, si verificano nella zona antica della città, creando allarme tra commercianti e residenti. Due minori sono stati bloccati e condotti in questura. Qui sono stati identificati e affidati ai genitori. Per la loro giovane età, infatti, non sono imputabili. La polizia ha anche provveduto ad intensificare altri giovani presenti in piazza, alcuni dei quali con alle spalle precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona. Uno dei quattro minori, protagonisti della gazzarra, avrebbe importunato una ragazzina, suscitando la violenta reazione degli amici di lei. A piazza Lucatelli, l’atmosfera è subito diventata incandescente e dalle parole alle vie di fatto il passo è stato breve.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X