PARCO ARCHEOLOGICO

Selinunte, iniziati i lavori al tempio di Hera

di
Un team di specialisti sta lavorando alle strutture principali dell’antica città per supportare il lavoro degli esperti

SELINUNTE. Sono già in pieno svolgimento i lavori di restauro del Tempio di Hera del parco archeologico di Selinunte. Proseguiranno fino a giugno 2015. In questo momento, il parco archeologico di Selinunte è sede di un enorme cantiere a cielo aperto, grazie a un progetto finanziato dall’Unione europea, con l’obiettivo di poter ospitare sempre più visitatori da tutto il mondo.Per il restauro dei templi di Selinunte, l’azienda” Magistra” ha formulato una malta speciale della linea “Ad Hoc”.

Il laboratorio di progettazione prevede l’utilizzo esclusivo di calci naturali, ottenute dalla cottura a basse temperature di calcari argillosi, che permettono di riprodurre le caratteristiche originarie delle superfici e una finitura cromatica molto simile a quella della pietra selinuntina.Il prodotto, secondo gli esperti, risponde perfettamente anche alle esigenze di resistenza alle aggressioni atmosferiche e allo scorrere del tempo, e per questo è stato scelto per gli interventi di restauro dei due templi principali dell’area archeologica selinuntina. Per il “Tempio C” è stato progettato un sistema di intonaci per le parti di anastilosi – tipo di restauro che rimette insieme gli elementi e i pezzi originali delle parti da ricostruire con l’apporto di laterizi.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X