ODONTOIATRIA

Prevenzione nelle scuole a Trapani, c’è l’Unità Mobile

di
Sarà stilato un calendario che verrà diffuso tra i vari dirigenti scolastici. I bambini potranno così essere visitati e curati

TRAPANI. L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani si dota di una nuova e importante attrezzatura per la prevenzione dentale degli alunni delle scuole primarie (elementari e medie). Ieri mattina, infatti, davanti la piazzuola della Cittadella della Salute è stata inaugurata una unità mobile per la prevenzione, la diagnosi precoce delle patologie odontoiatriche nella popolazione infantile in ambito scolastico.

L’Unità mobile attrezzata è stata acquistata dal Ministero della Salute, rappresentato dal dirigente Michele Nardone, (assenti il direttore generale dell’Asp Fabrizio De Nicola e lo stesso assessore regionale Lucia Borsellino impegnati in un vertice a Palermo presso la sede di piazza Ottavio Ziino), mentre invece Maurizio Bossù, docente di odontostomatologia in età evolutiva dell’Unversità «La Sapienza» di Roma ha illustrato le caratteristiche e le funzioni della stessa Unità Mobile. Dopo l’inaugurazione, i presenti si sono trasferiti nel salone al primo piano della Direzione della Cittadella dove praticamente hanno avuto inizio gli interventi. Presente il direttore sanitario dell’Asp Antonio Siracusa ed anche Pietro Altese, dirigente medico di odontoiatria dell’Azienda sanitaria trapanese, il docente universitario ha spiegato l’importanza dell’Unità «che servirà - ha detto tra l’altro nel suo intervento - non soltanto per intervenire puntualmente, ma anche ad evitare possibili e spesso inutili ricoveri ospedalieri che hanno un costo non indifferente per la collettività».

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X