CONSIGLIO COMUNALE

Trapani, esposto in procura per le scenografie del centro storico

di
L’iniziativa di Francesco Salone del gruppo Forza Italia

TRAPANI. “Gli allestimenti collocati in occasione delle festività natalizie nei luoghi tra i più significativi del centro storico, risultano avulsi dal pregevole contesto storico-culturale, nonché dissonanti per tematismi prescelti, matericità, dimensioni e cromie”.E’ stato questo il giudizio di Paola Misuraca, soprintendente per i Beni culturali, in merito ai manufatti collocati nel centro storico da parte del Luglio Musicale per le festività natalizie.La soprintendente, quindi, nella sua nota, nata dalla segnalazione e diffida firmata dal consigliere comunale Francesco Salone lo scorso mese di dicembre, invitava il sindaco Vito Damiano, il 23 dicembre, a “provvedere, ai fini del ripristino del decoro urbano, alla immediata rimozione dei medesimi”. E conclude la sua lettera auspicando “per il futuro, che simili iniziative possano essere opportunamente e approfonditamente valutate con quest’Ufficio, dichiarando, il tal senso, ogni disponibilità alla collaborazione, nei modi e tempi utili, affinché la stessa risulti realmente proficua”.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X