IL CASO

Marsala, ritrovato il ragazzo scomparso da 10 giorni

di
Angelo Giovanni Di Girolamo si era allontanato in bici. I suoi parenti avevano presentato una denuncia

MARSALA. È stato ritrovato poco dopo l’ora di pranzo Angelo Giovanni Di Girolamo di 26 anni che era scomparso dallo scorso 23 dicembre. Si era allontanato dalla sua casa, che si trova in contrada Strasatti, in bicicletta ma fino allo scorso 27 dicembre alcuni residenti della borgata Pastorella e delle zone limitrofe lo avevano visto passare in bici. Da allora però non si era più saputo nulla di lui. Ieri pomeriggio la sua presenza è stata notata in un casolare di campagna della vicina contrada Berbarello.

Sono stati alcuni ragazzini ad accorgersi che Angelo era lì e lo hanno detto ai loro genitori che si sono precipitati sul posto e lo hanno rifocillato, offrendogli da mangiare. Si tratta di un ragazzo molto timido, ma anche molto educato che in molti conoscono nella periferia sud. I familiari hanno denunciato la sua scomparsa al Comando dei carabinieri di Marsala che da alcuni giorni avevano avviato le ricerche. Angelo Giovanni Di Girolamo abita a Strasatti e in molti sanno che è un vero asso dell’elettronica. Bravissimo con computer e transistor, è capace di riparare tutto ciò che si alimenta ad elettricità.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X