APERTURE

Selinunte, nuovo teatro a due passi dai templi

La struttura realizzata con 400 mila euro dai fondi europei, spettacoli dall’estate 2015. Prevista una ventina di posti di lavoro
Trapani, Cultura

SELINUNTE. Il parco di Selinunte avrà un teatro. Sono iniziati lunedi scorso, i lavori della nuova struttura che potrà ospitare 600 spettatori seduti. Dopo anni di polemiche e varie diatribe, l'area archeologica di Selinunte potrà finalmente avere un complesso teatrale idoneo per gli spettacoli e per la messa in scena di opere consone alla valenza storica di Selinunte. L'opera, «Un teatro per Selinunte» che costerà oltre 400 mila euro, è stata finanziata dalla comunità europea, con il POR FESR 2007/2013. Si tratta di una struttura poggiata a terra , che risponde alle esigenze di assoluto rispetto delle valenze archeologiche e paesaggistiche che il sito impone. La costruzione portante, sarà realizzata in metallo tubolare zincato a caldo, su cui verranno poggiate il pavimento e le altre strutture per le pareti divisorie in legno, opportunamente trattato per resistere agli agenti atmosferici. Il suo orientamento sarà tale da consentire la visione, a sinistra per chi sta seduto, del tempio di Hera e a destra del Tempio «C» con l'Acropoli. Alle spalle del palco, la vista del mare.

ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X