Trapani, dipendenti Interspar assunti alla Esse emme

Trapani, Archivio

TRAPANI. I 30 lavoratori dell'Interspar, il supermercato dell'azienda Logicom collegata al gruppo 6 Gdo, verranno assunti entro sessanta giorni dalla Esse emme Srl, gruppo che ha rilevato il punto vendita inserito all'interno del centro commerciale Belicittà di Castelvetrano.  Ad annunciarlo sono il segretario provinciale della Filcams Cgil, Anselmo Gandolfo, il responsabile della Fisascat Cisl di Trapani Domenico Rizzo e il segretario provinciale della Uiltucs Uil Mario D'Angelo al termine dell'incontro che si è tenuto con i rappresentanti dell'agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, con il presidente del nuovo consiglio di amministrazione della Grigoli distribuzione, con la Esse emme Srl e con i lavoratori. 
L'accordo prevede, la cessione in affitto temporaneo, con opzione di acquisto, del punto vendita Interspar da parte del gruppo Grigoli distribuzione - confiscato all'ex proprietario Giuseppe Grigoli condannato per mafia - alla società Esse emme che si è impegnata non solo assumere i 30 lavoratori ma ad ampliare il personale di altre cinque unità individuate nell'ambito dell'intero gruppo confiscato. Si tratta di un primo accordo, a cui dovrebbero farne seguito dei successivi, per l'acquisizione sempre da parte della Esse emme dell'intera rete di vendita della Grigoli distruzione. Soddisfazione è stata espressa dai segretari della Filcams Cgil, della Fisascat Cisl della Uiltucs Uil per «l'importante accordo raggiunto con impegno e determinazione dai responsabili dell'Agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata e dal nuovo Cda della Grigoli distribuzione»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X