Trapani, ko in casa col Brescia

Trapani, Archivio

TRAPANI. Il Trapani perde l'ultima gara al Provinciale ma è ugualmente festa con il grande abbraccio finale con il pubblico per una permanenza in serie B conquistata con largo anticipo ma soprattutto per le bellissime emozioni che la squadra ha regalato. Per quanto riguarda la gara inizialmente non offre grandi emozioni fin quando si sveglia il Trapani al 27' con una bomba di Ciaramitaro che dal limite sfiora il palo alla destra di Minelli. Risponde sull'azione conseguente il Brescia con Scaglia sul quale para Dolenti (all'esordio in serie B). Al 35' Ciaramitaro  non ci arriva in area su ottimo cross dalla sinistra di Rizzato. Al 40' Pirrone controlla male su passa ggio smarcante di Gambino e perde una buona occasione.Al 43' bomba di Ragnoli che fa la barba al palo della porta di trapanese Al 45' Martinelli per poco non provoca una clamorosa autorete mandando indietro un pallone che il portiere Dolenti riesce a respingere per il rotto della cuffia sulla linea. Nella ripresa al 46' il Brescia passa subito in vantaggio con Corvia su assist di Zambelli. Risponde la formazione granata con Basso che incredibilmente manda fuori a porta vuota dai venti metri. Al 67' Boscaglia inserisce Pitasi e Pacilli per Gambino e Pirrone. Poi è la volta di Francesco Lo Bue al rientro dopo un lungo infortunio. Al 79' Nizzetto tenta la sortita dalla distanza con un tiro a rientrare ma è ottima la respinta .in tuffo di Minelli. Un minuto dopo la traversa nega il gol del pari al Trapani con un'azione di Pitasi che è poco fortunato. Il Trapani preme ma non riesce a concludere.. Al 92'
Ciaramitaro tenta una giravolta impossibile in area con palla che va fuori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X