Trapani: sevizia il proprio cane, denunciato

TRAPANI. Ustionato su tutto il corpo con mozziconi di sigarette, preso a bastonate che gli hanno causato la frattura della mandibola, il cane di un pregiudicato, F.D., già salvato dopo che alcune persone, sentendo i guaiti, hanno ottenuto l'intervento dei carabinieri. Ieri, attorno alle 15, alcuni testimoni hanno notano l'uomo sul balcone di casa, ubriaco, intento a bastonare e seviziare il suo pitbull. Una trentina di persone si sono raccolte sotto l'abitazione del pregiudicato e hanno tempestato di chiamate i carabinieri, prima di informare Enrico Rizzi, capo segreteria del Partito animalista europeo, che si è messo in contatto con il 112.
I carabinieri hanno informato il magistrato di turno, che ha autorizzato l'irruzione. È stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco poichè la porta di F.D, barricato in casa, era blindata. Il padrone dell'animale è stato denunciato. Il pitbull, ricoverato nella clinica veterinaria, verrà affidato a un'associazione di volontari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook