Abusivismo a Marsala, la ruspa torna in azione Riprendono le demolizioni delle case

MARSALA. Dopo oltre un anno di pausa è ripresa la triste macchina delle demolizioni delle costruzioni abusive realizzate entro i 150 metri dal mare, facenti parte delle restanti 12 costruzioni inserite nell'elenco delle 22 del primo lotto di demolizioni. Si tratta di costruzioni per le quali è stato completato l'iter previsto dall'abusivismo edilizio: sequestro e sospensione dei lavori, acquisizione al patrimonio indisponibile del Comune e una serie di ricorsi e contro ricorsi al Tar e al Cga, l'ordinanza di demolizione. E così la ruspa è tornata in azione sul Lungomare Spagnola dove è stata demolita la costruzione di proprietà di un farmacista marsalese. L'immobile,già nello scorso mese di febbraio era stato "preparato", svuotato di mobili e suppellettili posti sotto la custodia della Polizia Municipale, e ieri mattina, secondo un preciso calendario, è stato buttato a terra. Uno spettacolo penoso, ma dettato dalla ferrea legge dell'abusivismo edilizio che a Marsala ha finito dagli anni '70 ad oggi, per devastare buona parte della costa che va da San Teodoro al Torre Sibiliana, al confine con il Comune di Petrosino. Ad effettuare la demolizione la nuova ditta aggiudicatrice dell'appalto:la "Central Tecnica" di Giovanni Blanco di Rosolini (Siracusa) che ha offerto un ribasso del 27,235 per cento sul prezzo a base d'asta di 120 mila euro, somma che era stata impegnata nel bilancio 2012 dall'ex dirigente del settore ingegnere Francesco Patti (le prime 12 costruzioni abusive sono state demolite dalla "Edil Cantieri" di Alcamo. Le costruzioni abusive, colpite dall'ordinanza di demolizione, sono ancora 11 ed insistono sia nel versante sud che in quello nord. Nei prossimi giorni ci saranno nuove demolizioni fino al completamento dell'elenco delle 22 costruzioni abusive che fanno parte del primo lotto; poi, se non interverranno fatti nuovi soprattutto sul piano legislativo, si proseguirà con un secondo lotto di demolizioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook