Falsi invalidi, indagato il deputato Lo Sciuto: "Pronto a spiegare tutto"

CASTELVETRANO. «Il mio ruolo  nella commissione per le invalidità, finito al centro di una  indagine della magistratura, era del tutto marginale e non  comprendeva nè l'espressione di un giudizio medico legale nè,  tantomeno, l'assegnazione di indennizzi». Lo dice in una nota  il deputato regionale del Pds-Mpa, Giovanni Lo Sciuto, al quale  nei giorni scorsi è stato notificato un avviso di garanzia  nell'ambito di un'indagine su presunti falsi invalidi coordinata  dalla procura di Marsala e condotta dagli agenti del  commissariato di Castelvetrano.   «Sono pronto - ha aggiunto il parlamentare - a spiegare ai  magistrati il mio ruolo in quella commissione, che era a difesa  dei malati e a dimostrare che non posso aver avuto alcun ruolo  rispetto a eventuali decisioni illecite».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X