Custonaci, ripulito il lungomare di Cornino

TRAPANI. Dieci ore di lavoro per rifare il look al lungomare di Cornino ed al centro. La giornata ecologica, indetta da Peppe Bica, sindaco di Custonaci, è stata un vero e proprio successo. Dalle sei del mattino sino alle 5 del pomeriggio, un centinaio di cittadini, unitamente agli amministratori, si sono recati a Cornino per ripulire il litorale. Ma non solo. Quesst’anno si è puntato forte anche sul verde pubblico tanto che sono state piantate diverse palme nane e fiori, proprio per abbellire un angolo di Custonaci fra i più belli. Ed i cittadini hanno partecipato attivamente, mettendo a disposizione dei mezzi propri.
«Cornino, mi piace ricordare deve tornare ad essere nei nostri programmi un centro balneare di eccellenza» ha sottolineato il sindaco Peppe Bica. «Ormai, di fatto, siamo in piena estate e ci siamo trovati subito ad affrontare, tra le tante cose, la pulizia di Cornino».
La giornata ecologica è stata indetta «per consentire di rendere la nostra Cornino il più possibile accogliente per i turisti che arriveranno nelle prossime settimane — continua il sindaco Bica —. Ero convinto che anche questa volta la partecipazione spontanea e volontaria dei custonacesi non sarebbe mancata. Questo primo segnale di attenzione verso Cornino - conclude il primo cittadino - si pone, pertanto, in scia con gli impegni assunti in campagna elettorale, assumendo un significato di sensibilità e di sostegno verso quell'industria turistica che deve essere vista come pilastro economico parallelo a quello marmifero». A. Tr.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X