Trapani a caccia di rinforzi in attacco, ma Faggiano allontana anche Sarno

Torna di moda il nome di Vincenzo Sarno (24) per il Trapani. Secondo le nostre indiscrezioni, l'attaccante potrebbe approdare al club siciliano dopo l'arrivo di Di Michele alla Reggina

TRAPANI. Chi tra il pubblico televisivo non ricorda il «Signor No», al secolo Ludovico Peregrini,che il mitico Mike Bongiorno voleva come autore e «giudice di gara» dei telequiz che lo resero famoso? Non ha i baffi ma una barbetta di qualche giorno il «Signor No» del Trapani calcio, al secolo Daniele Faggiano, il direttore sportivo che scuote il capo ogni qual volta gli si fa il nome di un giocatore che «rumors» o «boatos» vari accostano alla società granata. «No, non interessa», «No, sono solo chiacchiere», «No, non è vero». Inutile ricordare tutti i nomi che sono stati «bocciati» dal «diesse». Ma il «refrain» non è cambiato neanche ieri quando Tuttomercatoweb ha scritto: «Torna di moda il nome di Vincenzo Sarno (24) per il Trapani. Secondo le nostre indiscrezioni, l'attaccante potrebbe approdare al club siciliano dopo l'arrivo di Di Michele alla Reggina». Un nome non nuovo quello del napoletano classe '88 lo scorso anno in prestito al Lanciano(in gol a Trapani nella finale play off persa per 3-1 dai granata) e nell’attuale stagione con 18 presenze ed un gol in serie B, e già smentito almeno una settimana fa da Faggiano. Il «diesse», comunque, è partito per Milano e, anche se ribadisce che «non si tratta di priorità», le operazioni che potrebbe portare a termine sono «in uscita» e riguarderebbero i «soliti» Luca Ficarrotta ed Alessandro Romeo. Solo dopo averle perfezionate, eventualmente, si potrebbe parlare di operazioni «in entrata». Oggi riprende, intanto, la preparazione, dopo il turno di sosta del campionato, in vista del delicatissimo impegno casalingo contro la Virtus Entella. L’unico acciaccato, anche se pare qualche granata abbia lamentato nei giorni scorsi malanni di stagione, rimane Emilio Docente, per quanto la terapia cui è stato sottoposto abbia avuto effetti positivi sulla caviglia che aveva riportato una botta in occasione del match casalingo contro la FeralpiSalò.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook