In procura un pool contro i reati economici

Il nucleo, che sarà coordinato dal procuratore aggiunto Ambrogio Cartosio, si occuperà di reati fiscali, societari, fallimentari e usura
Trapani, Archivio

TRAPANI. La Procura di Trapani ha costituito un nuovo gruppo di lavoro specializzato nelle indagini sulla criminalità economica. Il nucleo, che sarà coordinato dal procuratore aggiunto Ambrogio Cartosio, si occuperà di reati fiscali, societari, fallimentari e usura.
"La scelta di istituire il nuovo gruppo - spiega il procuratore, Marcello Viola - è stata determinata dalla precisa volontà di perseguire, in maniera organizzata, tutti quei reati che hanno un contenuto economico e una qualche relazione con un'attività imprenditoriale o professionale", anche "in considerazione dell'esistenza di nessi sempre più stretti tra criminalità economica e criminalità organizzata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X