"Nessuna nave da dieci giorni", Pantelleria chiede voli speciali

Il segretario di Confartigianato Trapani ha chiesto al prefetto e al commissario del Comune di attivare i collegamenti per rifornire l'isola di derrate alimentari
Trapani, Archivio

PALERMO. Il segretario di Confartigianato Trapani, Francesco La Francesca, ha chiesto al prefetto Marilisa Magno e commissario del Comune di Pantelleria l'attivazione di voli speciali per rifornire l'isola di derrate alimentari e generi di prima necessità, dopo dieci giorni di mancati collegamenti marittimi a causa del maltempo. Le scorte sono al lumicino e alcune attività commerciali annunciano la chiusura per mancanza di merce.

Confartigianato chiede, inoltre, di valutare se esistono gli estremi di una denuncia per interruzione di pubblico servizio nei confronti della società che gestisce la trappa Trapani-Pantelleria: "In alcuni giorni - dice La Francesca - le condizioni meteo avrebbero consentito un regolare attracco della
nave".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X